Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Home Documenti Documenti occorrenti per l'adozione nazionale da allegare contestualmente alla presentazione della domanda (ai sensi della legge 04.05.1983 n. 184)

Documenti occorrenti per l'adozione nazionale da allegare contestualmente alla presentazione della domanda (ai sensi della legge 04.05.1983 n. 184) PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 06 Febbraio 2012 09:51

Documenti occorrenti per l'adozione nazionale da allegare contestualmente alla presentazione della domanda

(ai sensi della legge 04.05.1983 n. 184)

- Domanda di disponibilità all'adozione con indicazione della paternità e maternità indirizzata al Tribunale per i Minorenni di Catanzaro con le firme degli istanti debitamente autenticate. Con richiesta di idoneità all'adozione se l'istanza concerne un minore straniero, specificare, eventualmente, in relazione alla sola domanda di adozione nazionale, se trattasi di rinnovo (primo, secondo rinnovo etc.);

- Estratto dell'atto di nascita dei coniugi adottanti, con indicazione di maternità e paternità, ai sensi della Legge 02.05.1957 n. 432;

- Certificato di matrimonio degli adottanti;

- Situazione di famiglia degli adottanti;

- Dichiarazione da farsi davanti all'Ufficiale di Stato Civile che fra i coniugi non sussiste separazione legale;

- Certificato cumulativo di residenza-cittadinanza al fine di adozione;

- Certificato del casellario giudiziale e certificato dei carichi pendenti;

- Copia dell'ultima dichiarazione dei redditi o certificati modelli 101 o 102 eventualmente presentati all'Amministrazione finanziaria da entrambi i coniugi o, in difetto, una dichiarazione che attesti la mancata presentazione;

- Certificato medico di sana e robusta costituzione fisica dei coniugi rilasciato da struttura pubblica;

- Analisi mediche (H.I.V., epatiti, T.B:C., Wassermann) da effettuarsi presso una struttura pubblica;

- Dichiarazione da farsi davanti all'Ufficiale di Stato Civile nella eventualità che i coniugi adottanti abbiano figli legittimi o legittimati e le loro complete generalità, anche se negativo, con esclusione di atti equipollenti;

- Eventuale certificato di morte dei genitori degli adottanti;

- Dichiarazione dei genitori sostitutiva dell'atto di notorietà o atto notorio dell'assenso all'adozione da parte degli ascendenti viventi di entrambi i coniugi adottanti;

N.B.: tale dichiarazione non esclude eventualmente la diretta audizione degli ascendenti da parte del Tribunale per i Minorenni, ai sensi di quanto previsto dagli articoli 22, comma 4, e 30 L. 04.05.1983 n. 184.

 

L'adozione è permessa ai coniugi uniti in matrimonio da almeno tre anni, tra i quali non deve sussistere separazione personale, neppure di fatto. Inoltre l'età degli adottanti deve superare di almeno diciotto anni e non più di quarantacinque anni l'età dell'adottante

 

Tutta la documentazione è esente da bollo

 

Allegare alla domanda internazionale la documentazione in originale mentre alla domanda nazionale allegare la documentazione in fotocopia.

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Febbraio 2012 09:54
 
Main page Contacts Search Contacts Search